Gas tecnico


Diossido di carbonio - anidride carbonica

L’anidride carbonica a pressione atmosferica e a temperatura ambiente è un gas incolore, di odore e sapore pungente e debolmente acidulo, più pesante dell'aria (circa 1,5 volte), tende a stratificarsi al suolo.
L'anidride carbonica è un gas che sta alla base ed è parte integrante del ciclo di vita della natura: liberata da esseri umani e animali, l'anidride carbonica viene utilizzata dalle piante per la loro crescita. Le piante, a loro volta, liberano ossigeno dal quale dipende la sopravvivenza degli esseri umani.

 

Caratteristiche Tecniche
Prodotto: anidride carbonica
Formula Chimica: CO
2
Titolo:
³ 99.5%
Densità relativa (aria = 1): 1.529
Aspetto: gas incolore
Odore: gas inodore
Limiti di infiammabilità in aria:
non infiammabile


scarica il file pdf Proprietà fisiche