Gas tecnico


Argon (Ar) > sicurezza

Sebbene non sia tossico, l’argon in alta concentrazione può provocare asfissia. Inoltre il contatto con il prodotto, in fase liquida, può provocare ustioni da freddo e da congelamento.

Con l’obiettivo di evitare accuratamente incidenti, invitiamo tutti i Clienti utilizzatori, di seguire attentamente le normative di sicurezza riguardanti:

  • Lo stoccaggio
  • L’utilizzo
  • La movimentazione interna
  • Il trasporto.

Per agevolare le formazione e informazione, consultate con regolarità le schede di sicurezza, specifiche per ogni singolo gas.

Inoltre e a seguito di una Vostra richiesta, Vi potrà essere inviato il manuale per la vostra sicurezza, che è considerato uno strumento utile per evitare incidenti di qualsiasi natura, legati al mondo dei Gas condizionati in bombola.

Scheda di sicurezza