Gas tecnico


Argon (Ar) > applicazioni

L’argon è impiegato in diverse applicazioni, qui di seguito elencate.

Produzione dell’alluminio
  • Sostituzione dell'aria o dell'azoto, zona inerte
  • Eliminazione di gas disciolti indesiderati durante la degassificazione
  • Eliminazione dall'alluminio fuso di idrogeno disciolto e particolati
  • Lavorazione e produzione dell'acciaio
  • Rimozione di gas o vapori e per impedire l'ossidazione
  • Favorire l'eliminazione di gas disciolti indesiderati durante la degassificazione
  • Decarburazione argon-ossigeno, usato durante la raffinazione dell'acciaio inossidabile
Lavorazione dei metalli
  • Gas di protezione, nei processi di saldatura MIG-MAG e TIG
  • Ottenere un ambiente inerte, privo di ossigeno e azoto per la ricottura e laminatura dei metalli e delle leghe
  • Ripulire i metalli fusi eliminando la porosità nella colata
Produzione di semiconduttori
  • Zona inerte quale mezzo di trasferimento del calore per la crescita dei cristalli di germano e silicio
Illuminazione
  • Riempimento di bulbi luminosi ad incandescenza e fluorescenza per l'ottenimento di una luce blu nelle lampade al neon